Novità

Le iniziative di “Tutela pipistrelli” nel 2017 Le iniziative nell’anno 2017 (con ...     Perchè la Bacardi ha il pipistrello nel suo marchio Era il 1862 quando una famiglia di ...     Villa Ada (RM), no ai satanisti, sì ai pipistrelli Addio ai presunti riti satanici nel ...     I pipistrelli si orientano grazie alla statistica C’è un professore di statist ...     Quella volta che trovammo batman nella stanza! Ciao amici di questo simpatico, e d ...     Alimentazione neonato nudo I pipistrelli italiani appena nati, ...    

“L’uccellino e il pipistrello”, di Esopo


Il pipistrello, durante la sua prodigiosa caccia notturna, sentì il cinguettare di un usignolo: proveniva da una gabbia.
Il mammifero chiese all’usignolo perché cantasse solo di notte. Tra le lacrime, l’uccello rispose, che un giorno, cantando di giorno, fu preso e ingabbiato dall’uomo.
Il pipistrello allora rimproverò l’uccello per la sua negligenza e se lo mangiò.

Bisogna essere previdenti.

Tratto da: http://www.lefiabe.com

Leave a Reply

Con il patrocinio gratuito di: