Novità

La sezione speleo Cari amici speleo questa sezione è ...     Camera approva legge per diritto a vivere con cani e gatti nei condomini INTEGRATO IL CODICE CIVILE. LAV: ...     Le notti di luna piena spaventano i pipistrelli La luce della luna spaventa i pipis ...     I pipistrelli: i misteriosi volatori della notte. A Giarre il 12 dicembre “Pipistrelli: i misteriosi vo ...     “Bio blitz Italia”. Il 19 luglio con i pipistrelli a Collepardo Un team di scienziati, volontari, b ...     il pipistrello dalla lingua lunga Su National Geographic è possible ...    

“Il pipistrello e le donnole”, di Esopo

Un pipistrello cadde a terra
e subito fu azzannato da una donnola,
ma mentre questa stava per ucciderlo
la pregò di risparmiarlo.
Lei disse che odiava tutti gli uccelli
e che quindi l’avrebbe ucciso.
Allora il pipistrello le spiegò
che non era un uccello ma un topo,
e così ebbe salva la vita.

Tempo dopo cadde di nuovo
e un’altra donnola lo prese
e alle sue suppliche rispose che
odiava tutti i topi.
Allora il pipistrello spiegò che
non era un topo ma un uccello,
e anche questa volta ebbe salva la vita.

Non bisogna ricorrere sempre agli stessi espedienti
ma adattarli alle circostanze.

Tratto da: http://www.lefiabe.com

Leave a Reply

Con il patrocinio gratuito di: