Novità

Cosa significa fare volontariato con “Tutela pipistrelli” Scriviamo questa nota perché è be ...     Alla Parsec, una bat night per conoscere i pipistrelli Due appuntamenti, Venerdì 1 agosto ...     Napoli, arrivano i pipistrelli alla Città della Scienza! Nel corso della manifestazione Lill ...     Pipistrelli, di Kathleen Jamie In mezzo al campo di pecore un bosc ...     Qua le zampe! Gli animali domestici entrano in classe Cosa mangia un cane? Quali sono i s ...     I campi estivi di Legambiente per i bimbi tra i 6 e i 14 anni Una settimana senza mamma e papàPe ...    

Perù, catturato pipistrello gigante

Alcuni militari dell’esercito del Perù hanno catturato e ucciso (povero!) qualcosa di veramente strabiliante se la foto fosse vera e non un effetto di prospettiva.

La foto  mostra un pipistrello gigante, un animale mai visto prima (ma di cui non riportano le vere misure!), e che è un fake.
A quanto raccontano (solitamente queste false notizie escono ad agosto) si dice che questo animale avrebbe spaventato molte persone in alcune zone del Perù e in altri paesi dell’America Latina, qualcuno sostiene sia la versione alata del Chupa Cabras (altro animale inesistente, ma che fa comodo raccontare che esista solo per attirare l’attenzione, la scienza è affascinante anche senza queste false notizie!).
Siccome non sanno cosa raccontare e come spaventare le persone riportano l’idiozia che questo animale si dedicherebbe a succhiare il sangue delle mucche, delle capre, ed altri animali da cortile.

Quasi sicuramente è la prospettiva a farcelo sembrare così grande. Inoltre i pipistrelli di grandi dimensioni sono frugivori si nutrono cioé di frutta, il Desmodus rotundus cioé il vero (ed unico sulle oltre 1232 specie di chirotteri esistenti che si nutre di sangue di mammiferi) pipistrello vampiro è di piccole dimensioni meno di 10 cm di lunghezza (fisiologicamente non conviene essere grossi e nutrirsi di sangue!).

Al momento non disponiamo di altre informazioni in merito ma solo del nostro spirito critico (e credo che basti!), sappiamo solo che questa foto ha fatto il giro del web come tutte le cose inventate solo per far scalpore e far parlare di se, non date credito a questa notizia!

Fonte: http://www.express-news.it

3 Commenti

  1. bily

    E’ chiaro che si tratta di un fake tutto giocato sull’effetto prospettico perché, se ci si fa caso, quei buontemponi che lo hanno catturato si sono divertiti a mettergli una sigaretta in bocca. Dalle dimensioni della sigaretta si deducono chiaramente quelle del pipistrello, che poi, del resto, sembra decisamente una delle numerose specie di Pteropodidi (e a questo punto mi sorge anche il dubbio che la fotosia stata realmente scattata in Perù).

  2. Roberto

    Mi sembra che siate un tantino categorici nello smentire le notizie di cui non vi curate di conoscere i particolari. Semplicemente se questi non si conoscono ci sono parole come “forse”, oppure “potrebbe essere un falso”, “la notizia non è certa” ecc.
    Sentenziate: Chupa Cabras (altro animale inesistente…
    senza conoscere la questione. In realtà si è trovato un esemplare e fatto l’esame del DNA. La specie appartiene alla famiglia dei canidi o sciacalli, ma ha caratteristiche particolari: forma della bocca, abitudini notturne, difformità delle gambe anteriori diverse da altre specie, occhi molto chiari ecc..
    Niente di trascendentale insomma, tuttavia è un animale raro e ciò non vuol, dire che sia inesistente.

Leave a Reply

Con il patrocinio gratuito di: