Novità

In Nuova Zelanda il pipistrello che cammina Si chiama Mystacina tuberculata, ed ...     2012, ricoverati 15mila animali selvatici nei CRFS LIPU Un falco di palude imprigionato in ...     Giornali, riviste e fumetti In questa sezione trovate una serie ...     Siti tecnici In questa sezione trovate una serie ...     Cuccioli     Come comportarsi Quando andiamo in grotta e incontri ...    

Vuoi fare volontariato con e per i pipistrelli a Roma? Chiamaci!

“Vuoi fare il volontario con e per i pipistrelli a Roma?

Guarda il videomessaggio alla fine di questa pagina!

Siamo, infatti, alla ricerca di persone residenti a Roma e Provincia che abbiano voglia di fare un’esperienza a contatto con i pipistrelli presso la nostra Voliera sita all’interno della Parsec Flor in via della Marcigliana, 532 a Roma

LEGGI QUI COSA SIGNIFICA FARE VOLONTARIATO CON NOI

L’associazione si occupa di:

  • recupero e riabilitazione degli individui ritrovati in difficoltà (e quindi la gestione del centro, con allattamento e svezzamento dei piccoli, riabilitazione al volo, gestione degli irrecuperabili) in questo ambito sono diverse le ricerche che stiamo cercando di portare avanti come studi:
    • di etologia
    • sul comportamento sociale
    • sull’accrescimento in cattività
    • sull’apprendimento
    • (e tanto altro)
  • Monitoraggio nel Lazio e in questo caso stiamo collaborando con ARP (Agenzia Regionale Parchi) e facciamo:
    • monitoraggio delle più importanti colonie del Lazio
    • attività di campo con tante ma tante idee di attività da svolgere
  • Attività speleologica:
    • sensibilizzazione degli speleologi
    • stesura di linee guida sul comportamento da tenersi in grotta
    •  formare gli speleologi per il monitoraggio

E poi c’è veramente tanto tanto altro….

Per chi sta frequentando l’università, e ha voglia di fare, di ricerche da portare avanti ce ne sono tantissime, l’associazione sta crescendo molto e per questo cerchiamo persone che abbiano, non solo voglia di dare una mano agli animali (questo è il nostro obiettivo principale) ma anche di creare qualcosa di stabile, un punto di riferimento per privati e pubblici uffici.

Insieme alla Dott.ssa Alessandra Tomassini ed al nostro staff, avrete, dunque, la possibilità di:

– Divulgare informazioni sulla conservazione delle specie di pipistrelli fornendo il corretto apporto scientifico relativamente alla loro realtà come, ad esempio, il problema della corretta conservazione dei siti di rifugio

– Conoscere ed approfondire le tecniche di primo soccorso e della gestione in cattività per i Chirotteri recuperati feriti o in difficoltà nell’ottica di una corretta riabilitazione e relativo rilascio

– Conoscere ed approfondire le tecniche di utilizzo del bat detector

– Partecipare agli eventi a tema organizzati nelle scuole e non solo.

Inoltre diverse sono le possibilità di sviluppare elaborati finali e tesi specialistiche su questi argomenti.

Se vuoi saperne di più chiama il 339 36.05.949 o scrivi a tutelapipistrelli@gmail.com

 

10 Commenti

  1. Elena

    Buonasera a tutti voi e complimenti. Volevo solamente chiedervi dove posso trovare una bat box da mettere in giardino per preparare un luogo sicuro dove andare a riposare d inverno. Grazie in anticipo. Elena

  2. ANBA tufano

    Vivo in collina vicino al mare vi sono tantissime zanzare ma non vedo i pipistrelli, mi chiedo perché . Mi piacerebbe imparare tutto su queste creature e sapere se ne potrei allevare in zona Sessa Aurunca provincia di Caserta.. Saluti

  3. Katya

    Buonasera a tutti voi e complimenti x l iniziativa , della quale sono venuta a conoscenza solo oggi :/ ..purtroppo.. grazie ad un amico che mi ha condiviso il video su FB !! ..e siccome questo contatto rappresenta l ennesima conferma.. personale ..che “nella vita” nulla avviene per caso” ho giusto una domanda x voi : sono ormai tre anni che ho esposto una batbox ma ahimè :'(( ..ancora non ho nessun ospite !!! So che serve tempo ai pelosetti volanti ..ho seguito i consigli generali x la collocazione…ma dopo tre lunghi anni ..ho perso le speranze!!!! :'((( .grazie in anticipo e spero di ricevere presto notizie.(.anche in merito alla Vs sede di Roma…mi occupo già di pelosi sfortunati a 4 zampe…ma vorrei venire a trovarvi! ^*^

  4. Manuel

    Salve, innanzitutto vi faccio i miei più vivi complimenti per tutto ciò che avete fatto fate e farete!
    In quanto penso, forse in piccolissima parte, di potervi capire e sapere quanto sia difficile il vostro lavoro!
    Sono di Pescara ed ho 19 anni e sin da piccolo, con i miei primi ricordi, che trovo ogni estate svariati piccoli che cadono dal tetto dove è presente una grande colonia di pipistrelli (non vi dico quante migliaia di cacchetta troviamo ogni giorno per terra, lungo le scale, insomma da per tutto e dobbiamo pulire! Io personalmente le uso come concime perché so che addirittura si vendono a tale scopo ed anche a carissimo prezzo!).
    Negli anni passati mi sono messo in contatto con svariati enti e forse anche con voi sicuramente per cercare di aiutarli, in quanto per diversi anni l’unica cosa che facevamo era quella di rimetterli il più possibile in alto, nei pressi del luogo del ritrovamento!
    Ma capitava spesso che non venivano ripresi, come altre volte, invece che, con scene davvero commoventi, ho potuto assistere (grazie ad ore di appostamento) al recupero di questi esserino! (sarebbe davvero lungo spiegare tutta la loro tecnica che ho avuto l’onore di poter “studiare da vicino” più e più volte, ma sarei felice di poterla condividere!).
    Comunque, per non dilungarmi eccessivamente, sono ormai 5 anni che da solo mi occupo di quei piccoli che non vengono ripresi e che, talvolta i miei amici od i loro stessi genitori (ai quali ho fatto vedere un po’ quello che faccio e di come la maggior parte delle superstizioni siano appunto tali) , invece di ammazzarli o peggio, decidono di portarmeli per farli avere quantomeno qualche possibilità in più!
    Ecco quindi che anche io mi ritrovo in questi giorni, come ogni anno, a svezzare pipistrelli e prendermene cura fino ai primi loro voli per poi rimetterli in libertà. E quando, poco sopra dicevo di pensare di capirvi, mi riferivo proprio a questo perché so quanto è difficile!
    Ma ecco che concludo, ogni aiuto, consiglio, rimprovero, insomma ogni cosa che mi possa aiutare ad aiutarli sarebbe per me davvero ben accetta!
    Ed è con questa mia piccola avventura che colgo l’occasione di farvi nuovamente i complimenti per tutto ciò che fate!

  5. ELEONORA

    ciao ,mi interesserebbe sapere se esiste un’associazione come la vostra a Milano…inoltre mi piacerebbe adottarne uno,mi potresti aiutare?grazie
    Eleonora

Leave a Reply to admin Click here to cancel reply.

Con il patrocinio gratuito di: