Novità

La sezione speleo Cari amici speleo questa sezione è ...     Il cruciverba del pipistrello Divo Ti sei appassionato vedendo il docu ...     Gufi e pipistrelli in aiuto ai bambini africani Jonathan Haw, biologo sudafricano c ...     Dalla saliva del pipistrello un anticoagulante contro l’ictus I pipistrelli sono conosciuti come ...     Cras a rischio chiusura in tutta Italia. Non ci sono i fondi Dalla Puglia al Piemonte passando p ...     A Taiwan c’è il bat-hotel Un motel di Kaonhsiung City Taiwan, ...    

Ho trovato un pipistrello (fine luglio-agosto)

Se nel periodo di fine luglio agosto trovi un pipistrello “peloso” non è più da allattare, quindi o è un adulto o un giovane svezzato.

Le accortezze da seguire sono:

dare subito acqua (se non è possibile utilizzare una siringa da insulina senza ago si può utilizzare un contagocce e sennò va bene anche inserire nella scatola un tappo con dell’acqua dentro e avvicinare il muso del pipsitrello alla tappo con l’acqua)

inserirlo in una scatola di cartone con fori MOLTO piccoli (come più volte ribatido spesso i pipistrelli scappano anche da fori molto piccoli!) mettere dello scottex a terra e mettere o una scatolina più piccola all’interno oppure un panno di stoffa (ATTENZIONE AI FILI…non ci devono essere fili perché sono potenzialmente mortali!).

Fornire del calore per metà scatola così che il pipistrello possa scegliere se stare al caldo oppure no.

L’alimentazione corretta sono le camole (o tarme) della farina (NO altri tipi di vermi/esche NO camole del miele) le trovi nei negozi di pesca. Le camole le doversti alimentare con crusca, mela, carota, vitamine (comprale in farmacia in gocce) e calcio. Spesso gli adulti o i subadulti imparano presto a nutrirsi con le camole da soli. All’inizio però può essere che non mangino da soli le camole. Per la somministrazione si fa così: si decapita (lo so è brutto ma è quello che bisogna fare) una camola e si preme un po’, uscirà della polpa da mette davanti al muso del pipistrello …dovrebbe iniziare a mangiarla,
In alternativa alle camole, per emergenza, si può dare il pappone fatto con questi ingredienti:
3/4 vasetto omogeneizzato manzo (no altri tipi di omogeneizzati)
1/4 omogeneizzato banana (No banana con altri frutti …se non si trova l’omogeneizzato di SOLA banana allora è meglio frullare una banana e prenderne 2 cucchiai)
1 uovo intero e crudo.
mescolare il tutto e metterlo in una di quelle bustine per il ghiaccio, e congelarlo così che si può usare quello che serve al giorno.
La somministrazione va fatta con la siginga da insulina senza agocannula.

RIBADISCO LA NECESSITA’ DI CONTATTARE IL PRIMA POSSIBILE UN ESPERTO PER CAPIRE PERCHE’ E’ STATO TROVATO IL PIPISTRELLO A TERRA E COSA E’ MEGLIO FARE. INOLTRE SE SI TROVA UN INDIVIDUO FERITO E’ INDISPENSABILE INIZIARE AL PIU’ PRESTO LE CURE.

 

 

Con il patrocinio gratuito di: