Novità

Paperino e il pipistrello Kiro, Disney e Coop Paperino e il pipistrello Kiro e Un ...     Un innocente vampiro, di Danilo Mainardi Danilo Mainardi, il famoso etologo ...     Halloween Space Party. Stregati dalla Scienza! Giovedì 1 Novembre 2012 – Sc ...     Photogallery     Spallanzani e i suoi terribili esperimenti sui pipistrelli Nell’estate 1793, durante le ...     Che ricordi quei pipistrelli sul Tevere! Amo anche io i pipistrelli che cent ...    

Consigli su installazione delle bat box

 

Queste due fotografie mostrano due esempi della corretta istallazione delle bat box

 

 

 

 

 

 

puoi anche leggere:

14/06/2012

Buongiorno,

ho gia visitato il vostro sito e letto la sezione domande e risposte ma ho ancora qualche dubbio su dove posizionare la bat box nella mia casa, al piano terra di una villetta bi-familiare; ho una veranda spaziosa con, tre pilastri che danno verso il giardino  e quindi ad uno spazio aperto e ben visibile  sopra  c’e il balcone e la grondaia della famiglia che abita sopra di me ( che dovrei- potrei provare a coinvolgere in parte visto che hanno anche due bambini) oppure una scala esterna che scende nel garage, il muro che la sostiene nella parte iniziale è libero e riparato dal tetto, poi c’è una struttura in ferro con i fili da stendere . Poi nel giardino ho tre ciliegi ornamentali  non so esattamente dove mettere una, due, o tre bat box, perciò mi rivolgo a voi per un consiglio, nel caso vi servissero posso farvi delle foto dei tre punti.
Inoltre ho letto che il tipo migliore di bat box è in vendita alla coop ma nella nostra zona  non vi sono punti vendita di questa catena avete informazioni  su dove posso trovarle e se hanno bisogno negli anni di opere di mantenimento ,abito a viguzzolo in provincia di alessandria, vicino a tortona.
Aspetto vostre notizie e vi ringrazio per il grande lavoro che fate, ho un bel ricordo dei pipstrelli, nella casa dei miei genitori, ad isola sant’antonio ,in campagna c’era una colonia di pipistrelli, avevano nidificato sopra al garage dove c’era un portico aperto, e nelle sere d’estate giravano sempre, mi hanno detto che è qualche hanno che sono scomparsi…però magari torneranno…
irene

 

Buongiorno Irene,
se mi mandi le foto potrò sicuramente darti indicazioni migliori.
i requisiti più importanti per l’istallazione sono:
nulla al di sotto della bat box per almeno 3 metri
nessun ramo davanti alla bat box
e posizionamento a 4 metri d’altezza o più

Per il resto è utile mettere per un periodo la bat box nella terra per farle perdere l’odore di nuovo,
e la cosa più importante di tutte è avere pazienza …a volte le bat box sono state colonizzate dopo anni!
Per sapere dove comprarle può rivolgersi a qualche oasi LIPU, anche quella è costruita seguendo il modello del Museo La Specola di Firenze
oppure acquistarla via web sul catalogo on-line: Emporio LIPU

Aspetto le foto!
A presto
Alessandra

PS speriamo che i pipistrelli tornino! ^*^

^ö^    ^._.^    ^ộ^   ^*^   ^ö^    ^._.^    ^ộ^   ^*^   ^ö^    ^._.^    ^ộ^   ^*^   ^ö^    ^._.^    ^ộ^   ^*^   ^ö^    ^._.^    ^ộ^   ^*^   ^ö^    ^._.^    ^ộ^   ^*^    ^ö^    ^._.^    ^ộ^   ^*^    ^ö^    ^._.^    ^ộ^   ^*^   ^ö^    ^._.^    ^ộ^   ^*^  ^ö^    ^._.^    ^ộ^

30/05/2012

Buongiorno Dott.ssa,
vivo a Sesto San Giovanni, periferia nord di Milano, in una casa indipendente con giardino (attualmente sul mio pino ha nidificato una coppia di tortore!).
Avrei intenzione di mettere sui muri di casa delle bat-box costruite dal marito falegname, come da indicazioni del sito del Museo di Storia Naturale di Firenze.
Secondo la sua opinione, in questa zona ho buone possibilità che le bat box vengano colonizzate? (Quando ero bambina vedevo molti pippistrelli, mentre adesso ho l’impressione che non ve ne siano più!)
E’ vero che a volte bisogna aspettare anni perchè la bat box sia conolizzata? Cosa posso fare per aumentare il più possibile le probabilità?
La ringrazio anticipatamente per la risposta e, con invidia… le auguro buon lavoro.
Cordiali saluti

Giulia


Salve Giulia,
si, è probabile che le bat box verranno colonizzate, probabilmente da qualche specie antropofila.
E’ importante che siano posizionate a circa 4 metri di altezza e che non ci sia nulla al di sotto per almeno 3 metri.
E’ anche vero che, a volte bisogna aspettare anche anni prima che la Bat Box venga colonizzata: sono a conoscenza di diversi casi del genere.
Per aumentare le probabilità che la sua Bat Box venga utilizzata dai pipistrelli non deve avere spifferi e le scanalature devono essere abbastanza profonde così da consentire un facile aggrappo ai chirotteri, inoltre
non devono essere usati impreganti tossici o che hanno un forte odore: i chirotteri non amano odori forti.
Spesso infatti si consiglia di mettere per un periodo la bat box a terra così da far perdere l’odore di nuovo.
E poi sopratutto avere tanta pazienza Risatona
Per l’invidia, la ringrazio, perché capisco il senso buono del termine (a volte quando rivedo il documentario provo invida anch’io Risatona..)…ma è anche tanta fatica, tante vacanze rinunciate e spese che devo sostenere.
Certo a loro modo gli animali ringraziano, e liberarli è quello che da più soddisfazione!
Per qualsiasi altra info rimango a disposizione!
e potete contattarmi quando volete (a volte non riesco a rispondere al telefono, sopratutto la mattina se sto lavorando a scuola..riprovate!)!
Alessandra

^ö^    ^._.^    ^ộ^   ^*^   ^ö^    ^._.^    ^ộ^   ^*^   ^ö^    ^._.^    ^ộ^   ^*^   ^ö^    ^._.^    ^ộ^   ^*^   ^ö^    ^._.^    ^ộ^   ^*^   ^ö^    ^._.^    ^ộ^   ^*^    ^ö^    ^._.^    ^ộ^   ^*^    ^ö^    ^._.^    ^ộ^   ^*^   ^ö^    ^._.^    ^ộ^   ^*^  ^ö^    ^._.^    ^ộ^

30/5/2012

Buongiorno, vorrei chiedere un’informazione: qualche anno fa ho acquistato un nido per pipistrelli e seguendo le istruzioni l’ho applicato alla debita altezza sul muro di casa, ma i pipistrelli non hanno mai accettato la mia offerta di abitazione gratuita. Ho pensato che forse il rifiuto fosse dovuto al fatto che la casetta era posizionata a pochi metri da un albero che forse impediva loro la visuale. Questa primavera ho potato drasticamente l’albero liberando la visibilità per raggiungere il nilo. Oggi per la prima volta ho visto che un pipistrello ha trovato casa a due metri dal nido ma tra le tegole sopra alla grondaia. Ma a cosa sarà dovuto questo rifiuto della bella casetta di legno della LIPU che gli offro?  Grazie se vorrete rispondermi  

Lauretta

 

Salve Lauretta,
può cortesemente mandare la foto della bat box posizionata? vedendo il tipo di Bat Box e il luogo del posizionaento potrò essere più esaustiva.
Comunque a volte i chirotteri trovano più idonei altri siti, inoltre in Italia sono presenti più di 30 specie e non tutte occupano le bat box.
e ancora, a seconda del periodo dell’anno, i chirotteri prediligono una struttura piuttosto che un’altra, può essere semplicemente che in questo periodo loro preferiscano il clima presente sotto le tegole del tetto piuttosto che quello presente in bat box.
A presto
Alessandra

 


 

39 Commenti

  1. Andrea

    salve,
    Io abito a Firenze, città con altissima densità di zanzare, vorrei comprare una batbox ma leggendo i vari commenti ho paura che non venga colonizzata. io abito al primo piano di un terratetto di 2 piani. Avendo il terrazzo non ho le metrature ideali per l’istallazione.
    Anche se posso mettere la batbox a 4 metri da terra comunque il terrazzo sarebbe a circa un metro e mezzo dalla batbox.
    Posso ugualmente provare a metterla o lascio perdere???
    Spero di essermi spiegato bene.
    grazie
    Andrea

  2. Barbara Pra

    Buongiorno,
    Le ho telefonato ieri x chiederLe consiglio come mai la mia bat box(cheavevo comperato in Germania molti anni fa) non viene abitata…adesso seguo i consigli letti nel sito e mi faccio risentire tra un po’ di tempo..
    Ciao Barbara

  3. Francesco

    Buongiorno,
    mi chiamo Francesco e scrivo dalla provincia di Reggio Emilia. Vorrei sapere un’informazione.
    Ho installato una bat box su di una facciata del muro di casa. Sotto è presente la copertura del garage.
    Volevo chiedere se sporcano molto come escrementi e come odori, se mi conviene mettere magari un celophan sotto per evitare che sporchino molto la copertura del garage.
    Grazie per la disponibilità.

    Francesco

  4. Federica

    Buongiorno,
    Mi chiamo Federica e vivo in una piccola città, Vercelli. Avrei desiderio nell’offrire un riparo/casa per pipistrelli ma abitando in condominio non so se questo sia possibile. Preciso che mi trovo al secondo piano, in una via poco trafficata e la mia disponibilità sarebbe sulla facciata a cui accedo tramite il balcone la quale è esposta al sole nelle ore pomeridiane anche se ombreggiata dalla sovrastante balconata. Altezza max 3, 2 metri.
    Grazie molte, Federica

  5. Cristina

    Salve,
    come altri hanno scritto prima di me anche io vorrei offrire una dimora ai pipistrelli…ma ho problemi di altezze! Il massimo che posso offrire sono 2,70 metri, ma sarebbero su una parete soleggiata e sufficientemente riparati dalla pioggia (a meno che non piova di vento!).
    Ho scattato una foto del possibile posizionamento, ditemi se posso inviarla per un vostro parere.
    Grazie,
    Cristina

  6. Alessio

    Buongiorno,
    stavo pensando di acquistare presso la Coop una batbox (intanto una per vedere se può piacere ai pipistrelli della zona…), ma avrei bisogno di un’informazione: è possibile collocarla su una ringhiera a 4 metri dal suolo? (ovviamente fissata in modo che non si muova) L’alternativa sarebbe un muro a più di 4 metri dal suolo, ma a 2,5 metri dal piano della terrazza e 2 metri dalla cima della suddetta ringhiera…
    Inoltre, in attesa che venga abitata da pipistrelli, c’è qualche “trucco” per evitare che diventi un vespaio?

    Grazie in anticipo per l’aiuto, un saluto.
    Alessio
    Figline Valdarno

  7. claudia pisano

    Ho posizionato la bat box tre anni fa circa a 4 metri di altezza sul fusto di una palma altissima. Questo giardino interno è frequentato da molti gatti della zona. Sarà questo il motivo che nessun pipistrello non si sia ancora accasato?

  8. michele

    Salve vorrei cortesemente sapere se è meglio mettere la batbox in un punto soleggiato (un muro esposto a sud) o è preferibile un albero con esposizione a est? Grazie dell’attenzione Michele

  9. laura

    Buongiorno,vivo in appartamento e ho due balconi.sopra entrambi vi nidificano svariati pipistrelli tra le fessure del tetto.ho una bimba di due anni ke non riesco a far affacciare perché quotidiana
    mente il guano e voluminoso su entrambi i balconi e viene sparso nelle finestre e nella zona dove ho i fili x stendere.se dovessi installare una batbox, vi sono possibilità di poter riavere lo spazio esterno da utilizzare?senza Dover disinfettare con la bimba che gioca? Grazie saluti Laura

  10. GABRIELE

    Buongiorno chiedo cortesemente un consiglio abito in collina ho un grande problema con le zanzare e vorrei provare a mettere un bat box ho una parete esposta ad ovest alta 5 mt circa puo’ andar bene grazie mille saluti.

  11. GABRIELE

    Grazie mille della Vostra disponibilita’ le cassette nido x uccelli le trovo sempre alla COOP dove sono i le bat box e dove li posiziono grazie ancora saluti

  12. sebastiano

    Salve,
    ho appena acquistato 3 bat box da installare presso un laghetto di pesca sportiva (grandezza 30 campi circa). Purtroppo leggo che non andrebbero installate su sostegni metallici ne su alberi con tanti rami, e qua io pensavo di metterle sui pali dei lampioni dal momento che il bar ha pareti alte circa 3mt (è una specie di chiosco) e gli alberi sono tutti vivi e vegeti…mi sapreste dare qualche consiglio? Se volete vedere qualche foto per farvi un’idea ci sono sul sito…ve ne sarei grato, abbiamo provato un sacco di volte a fare trattamenti per le zanzare/mosche ma non è mai servito a niente, ho letto dei pipistrelli e mi piacerebbe provare, anche perchè si aiuta anche loro, visto che ormai non ne vedo quasi più in giro…
    grazie in anticipo,
    Sebastiano.

  13. Alex

    Salve vorrei sapere se c’è un esposizione migliore per le batbox, cioè se rivolte a sub o nord o altro, ed in che periodo, grazie. Abito a Roma

  14. marco

    salve,
    ho appena acquistato 2 casette e avrei individuato anche le posizioni dove installarle.
    una è sotto a un tetto però, più in basso a circa 2 metri cresce una vite americana e da un anno c’è un nido di merli.
    Possono coesistere ?
    cordiali saluti

    Marco

  15. Renato

    Salve, io vivo a Milano in un palazzo di 5 piani. Io abito al piano 5 ed ho un terrazzo. volevo sapere se i “famosi 3 o 4 metri” dal suolo si riferiscono al livello strada o al livello terrazzo.
    Mi chiedevo poi se non esiste un orientamento ottimale della Bat Box. Intendo dire, se è rivolta a nord piuttosto che a sud, ad est piuttosto che ad ovest, non ci sono diversità?
    Meglio appoggiata ad un muro “caldo” o ad un muro “freddo”. Meglio all’ombra o riscaldata dal sole?
    Forse ho chiesto troppe cose ma rischiare di sbagliare sapendo poi che in alcuni casi passano anni prima di vederla abitata …
    Grazie.
    Renato

  16. Damiano

    Buon giorno
    .
    Abito in una porzione di cascina con 3 ettari di bosco circostante e un piccolo lago al suo interno quindi con tante zanzare.Velevo sapere se spargere il più possibile bat box nel giardino può aumentare la possibilità di rifugio due o tre peer ogni facciata della casa una sul grande pioppo difronte la cucina una vicino all’ingresso del bosco sempre rispettato i parametri di altezza e spazio libero.
    Che tipo di legno bisogna usare è possibile usare fenolico multistrato? Deve essere per forza cosi spesso come si vede nei viedo tutorial? 2cm circa?

    Grazie in anticipo per la risposta.
    Damiano

  17. Gabriele

    Io ho installato oggi la batbox ,lo sistemata sotto la tettoia di una capanna/garage una altezza di circa 3 metri.Lo appesa alla parete sopra la porta di entrata del garage a 20 cm da una lampadina crepuscolare.
    Può starci o è troppo attaccata alla luce?

  18. davide

    salve vorrei installare una batbox nel mio giardino su di un muro vicino ad una pianta di banano l altezza e di 3m e subito sopra ci sono delle tegole che sporgono per circa 15 cm, il sole su quel muro arriva dalle 15 circa del pomerio per circa 3/4 ore.potrebbbe andare bene?

  19. Paolo

    Salve, vorrei anch’io mettere un paio di casette, le zone scelte sarebbero tre: una sotto un ballatoio qundi all’ombra, esposta a ponente(molto calda di pomeriggio) e a circa 3 metri da terra, zona di mia pertinenza e poco frequentata; una nelle adiacenze della prima, stessa esposizione e altezza da terra, ma vicino ad una unità di un condizionatore; l’ultima su un tronco d’albero tagliato a 2,5metri. Abito in un paesino vicino Catania.
    Saluti
    Paolo

  20. franco

    buon giorno, abito a Columbia in South Carolina. molto caldo e umido. ho visto la notte svolazzare pipistrelli attorno a casa così ho comperato una casetta da pipistrelli e l’ho montata a circa 3/3,5 metri d’altezza nella parete della casa in cui non batte il sole che qui non scherza, ma dopo un anno non ho ancora ospiti. come posso attirare un pipistrello?

Leave a Reply

Con il patrocinio gratuito di: