Novità

USA, la sindrome del naso bianco starebbe regredendo Vi riportiamo la traduzione di un a ...     “Pipistrelli, gestione e pronto soccorso”. Seminario il 9 giugno a Roma Il seminario, gratuito, tenuto dall ...     Vuoi fare volontariato con e per i pipistrelli a Roma? Chiamaci! “Vuoi fare il volontario con ...     A Coimbra i pipistrelli “preservano” i libri in biblioteca Molti turisti visitano Coimbra per ...     Chi ha paura dei pipistrelli? di Maria Rabozzi Un libro a tratti toccante, una sto ...     Attentato incendiario all’Oasi LIPU di Castel di Guido (RM) Un incendio doloso, verificatosi ve ...    

Come comportarsi

il Bon ton in grotta
Quando andiamo in grotta e incontriamo dei pipistrelli come ci dobbiamo comportare?

A questa domanda non è semplicissimo dare una risposta perché molto dipende dal periodo dell’anno.

Le fasi più delicate del ciclo vitale sono:

durante il letargo (tra novembre e marzo)

durante le fasi di nascita, crescita e svezzamento dei piccoli (giugno e luglio)

In questi due periodi vanno assolutamente evitati sopralluoghi dove ci sono colonie: disturbare in questo periodo può comportare la morte di diversi individui e ora spieghiamo il perché.

Periodo invernale  >>                                                                                                                periodo estivo

speleo curiosi

 

 

Con il patrocinio gratuito di: