Novità

La Spezia, un convegno su vetri-killer ed avifauna “killer” involontari di uccelli ...     Valencia, una città col pipistrello sullo stemma Scolpito sulla porta gotica della C ...     Vlad e Zora, una “bella” storia di pipistrelli da raccontare ai bimbi Ciao bambini, Liliana ed io vogliam ...     PRIMO ALLATTAMENTO DI UN PIPISTRELLO Come allattare per la prima volta u ...     Roma. Che fine fanno i gatti di Porta Portese? La terribile notizia della decision ...     Le iniziative di “Tutela pipistrelli” nel 2013 Le iniziative nell’anno 2013 ...    

I “pipistrelli” dei paracadutisti – RUSSIA

I “pipistrelli” dei paracadutisti. Reparto sabotatori dell’esercito della Federazione Russa

 

[…] tante volte ci lanciavano dall’aereo, spesso di notte, per questo motivo i nostri paracaduti erano neri, tanto che gli altri paracadutisti ci chiamavano “i pipistrelli”.

Alla fine di un’operazione, un assalto o una qualsiasi azione militare, per far vedere agli altri che eravamo stati noi a risolvere quel casino, disegnavamo da qualche parte un pipistrello. Era una specie di firma solo nostra, un segno di riconoscimento e di valore […]

Nicolai Lilin “Caduta libera, pg 64-65”, 2010 Einaudi Editore

http://www.proznak.ru/cpesnaz.htm

A cura di Lorenzo Corradini

Leave a Reply

Con il patrocinio gratuito di: