Novità

In Cina il pipistrello è sinonimo di felicità Non a un caso la parola felicità n ...     Tutelapipistrelli.it sostiene la “Campagna Bat Box” Il nostro sito www.tutelapipistrell ...     Ho trovato un pipistrello. Gli posso dare da mangiare il latte? Buongiorno Alessandra, ho trovato u ...     Il Pipistrello di Versailles, di Gianfranco Manfredi C’ero una volta io. Ero un Princi ...     I “pipistrelli” dei paracadutisti – RUSSIA I “pipistrelli” dei paracadutis ...     I campi estivi di Legambiente per i bimbi tra i 6 e i 14 anni Una settimana senza mamma e papàPe ...    

“Il pipistrello e le donnole”, di Esopo

Un pipistrello cadde a terra
e subito fu azzannato da una donnola,
ma mentre questa stava per ucciderlo
la pregò di risparmiarlo.
Lei disse che odiava tutti gli uccelli
e che quindi l’avrebbe ucciso.
Allora il pipistrello le spiegò
che non era un uccello ma un topo,
e così ebbe salva la vita.

Tempo dopo cadde di nuovo
e un’altra donnola lo prese
e alle sue suppliche rispose che
odiava tutti i topi.
Allora il pipistrello spiegò che
non era un topo ma un uccello,
e anche questa volta ebbe salva la vita.

Non bisogna ricorrere sempre agli stessi espedienti
ma adattarli alle circostanze.

Tratto da: http://www.lefiabe.com

Leave a Reply

Con il patrocinio gratuito di: