Novità

il pipistrello dalla lingua lunga Su National Geographic è possible ...     Roma. Che fine fanno i gatti di Porta Portese? La terribile notizia della decision ...     Il periodo invernale Cosa accade ai chirotteri italiani ...     NEWS DAGLI AMICI A San Giovanni Rotondo il Raduno in ...     Oasis, al via il Premio Internazionale di Fotografia Naturalistica Sono aperte le iscrizioni alla nuov ...     CHIRecuperO: il primo convegno sul recupero di chirotteri in Italia English Gli Organizzatori sono liet ...    

“L’uccellino e il pipistrello”, di Esopo


Il pipistrello, durante la sua prodigiosa caccia notturna, sentì il cinguettare di un usignolo: proveniva da una gabbia.
Il mammifero chiese all’usignolo perché cantasse solo di notte. Tra le lacrime, l’uccello rispose, che un giorno, cantando di giorno, fu preso e ingabbiato dall’uomo.
Il pipistrello allora rimproverò l’uccello per la sua negligenza e se lo mangiò.

Bisogna essere previdenti.

Tratto da: http://www.lefiabe.com

Leave a Reply

Con il patrocinio gratuito di: