Novità

Chi ha paura dei pipistrelli? di Maria Rabozzi Un libro a tratti toccante, una sto ...     Il pipistrello nell’araldica In araldica il pipistrello simboleg ...     “La libellula e il pipistrello”, di Ros The Elpe C’era una volta, all’alba dei t ...     Nasce Arcigay Bat: un pipistrello come simbolo É nata sotto il simbolo di due ali ...     I pipistrelli, cosa significa quando li sogniamo GENTILI UTENTI,  in molti ci scriv ...     Le balene cacciano come i pipistrelli Le balene hanno molto in comune con ...    

“L’uccellino e il pipistrello”, di Esopo


Il pipistrello, durante la sua prodigiosa caccia notturna, sentì il cinguettare di un usignolo: proveniva da una gabbia.
Il mammifero chiese all’usignolo perché cantasse solo di notte. Tra le lacrime, l’uccello rispose, che un giorno, cantando di giorno, fu preso e ingabbiato dall’uomo.
Il pipistrello allora rimproverò l’uccello per la sua negligenza e se lo mangiò.

Bisogna essere previdenti.

Tratto da: http://www.lefiabe.com

Leave a Reply

Con il patrocinio gratuito di: