Novità

CENTRI RECUPERO CON CUI COLLABORIAMO Collaboriamo attivamente con questi ...     Raduno Internazionale di Speleologia dal 1 al 4 Novembre 2012 L’incontro di Spelaion 2012 è un ...     Napoli, arrivano i pipistrelli alla Città della Scienza! Nel corso della manifestazione Lill ...     bat box erroneo posizionamento Molti di voi ci chiedono spesso inf ...     Un bat-regalo per i nostri sostenitori In questa giornata in cui ormai è ...     In Polonia un bunker che ospita 37mila pipistrelli La Ostwall, linea di difesa creata ...    

COME DISTINGUERE UN PIPISTRELLO DEBILITATO

Queste due foto sono state scattata a due giovani individui di Pipistrellus kuhlii di poco meno di 20 giorni di età.
La specie rappresentata è Pipisrellus kuhlii ma le indicazioni su cosa guardare sono valide anche per gli adulti e per le altre specie. Ma ATTENZIONE perchè gli adulti hanno il pelo lungo e non è facile capire se l’individuo è debilitato oppure no.

A sinistra è evidente la magrezza dell’individuo trovato. Mentre a destra è visibile un indiividuo sano e forte.

 

Quando si trova un pipistrello a terra o in una posizione visibile è sempre importante contattare un esperto il prima possibile. Lasciare il pipistrello dove si trova e aspettare la sera non è la cosa opportuna da fare.

Se hai trovato un individuo debilitato leggi qui!

Con il patrocinio gratuito di: