Novità

Camera approva legge per diritto a vivere con cani e gatti nei condomini INTEGRATO IL CODICE CIVILE. LAV: ...     Roma, la Gdf arruola i pipistrelli per la lotta alle zanzare Di giorno provvedono gli uccelli, d ...     Come si diventa socio Come diventare Socio di “Tutela p ...     Attentato incendiario all’Oasi LIPU di Castel di Guido (RM) Un incendio doloso, verificatosi ve ...     Siti tecnici In questa sezione trovate una serie ...     I pipistrelli rispettano il codice della strada Quando i pipistrelli volano a forte ...    

Francisco José de Goya – El sueño de la razón produce monstruos

Goya - Il sonno della ragione genera mostri“Il sonno della ragione genera mostri” è un acquaforte del pittore e incisore spagnolo, incisa tra il 1797-1799.

Si compone di un autoritratto dell’artista con la testa su un tavolo, con gufi e pipistrelli che lo circondano, lo assalgono mentre seppellisce la testa tra le sue braccia .

Apparentemente i gufi (simboli di follia) e i pipistrelli (simboli di ignoranza) sono pronti ad attaccare l’artista, questo è quello che potrebbe leggere lo spettatore – ritratto di ciò che emerge quando la ragione viene soppressa – ma potrebbe essere interpretata anche come processo creativo quale spirito romantico e creativo del maestro, uno scatenarsi nella fantasia di emozioni e incubi.

«La fantasía abandonada de la razón produce monstruos imposibles: unida con ella es madre de las artes y origen de las maravillas.» 

«La fantasia priva della ragione produce impossibili mostri: unita alla ragione è madre delle arti e origine di meraviglie.»

(Goya, manoscritto conservato al museo del Prado. Testo originale in Helman, op. cit., p.221)

Leave a Reply

Con il patrocinio gratuito di: